SEZIONI NOTIZIE

LIVE EuroCup - La Reyer Venezia subisce il Lokomotiv Kuban di Banchi

di Redazione Pianetabasket.com
Vedi letture
Foto

La seconda partita della regular season della Reyer Venezia in EuroCup 2019-20 si gioca a Krasnodar in casa del Lokomotiv Kuban allenato dal coach ex Montepaschi e Olimpia Milano Luca Banchi. Palla a due alle ore 19:00, ed entrambe le squadre vengono da una sconfitta nella prima giornata.

La Reyer ha smarrito la via del canestro e, anche con una difesa per larghi tratti buona, non si vincono le partite se non si fanno punti. Una Venezia lenta, quasi imballata e sempre il ritardo di fronte al movimento del Lokomotiv Kuban che non è trascendentale, ma certamente più efficace e assoluto padrone d'area (40 rimbalzi a 24).

Layup di Tonut servito da Vidmar porta avanti Venezia a inizio gara. Cummings risponde con un gioco da tre punti, poi Tonut replica. Con 7'50" Kulagin va a segno, ma con pazienza e senza forzare la Reyer fa +3 5-8. Con 6'20" Dekker pareggia con un 2+1. Poi l'Umana esaurisce il bonus falli. Due tiri da tre falliti da Daye lasciano strappare il Loko con Dekker e Apic, e Cummings. Udanoh da sotto chiude il parziale 14-10. Accorcia Chappell, ma Cummings dall'angolo piazza la tripla 17-12 con 2'. Watt a rimbalzo e contropiede vincente, però O'Bryant piazza una bomba nell'ultimo minuto. Lunga azione veneziana, con recupero di Chappell, vanificata da un fischio di tre secondi in area di Udanoh, con 4 secondi per il Kuban, che non va a segno con Kulagin. Buona Reyer, il neo lo 0/5 da tre punti più che le quattro palle perse, 19-14..

Con 8'11" Watt fa 2/2 in lunetta per aprire il quarto. Fridzon piazza al tripla dopo un pessimo attacco, poi Williams fa 1/2 in lunetta 23-18 con 7'23". Ma dall'angolo Watt infila la prima tripla di serata di Venezia! Poi Vidmar, nell'attacco seguente, gioca bene di gambe e pareggia con il gancetto 23-23 con 6'32". Schizza via dal ferro la tripla tentata da Kalnietis, l'ex Olimpia cerca di farsi vedere, poi la Reyer si intruppa nell'area russa. Due errori di Filloy sono graziati dalle manchevolezze del Loko, che torna avanti con Apic al 15'. Austin Daye risponde con la tripla del sorpasso. Fridzon da due, ma Cummings va in lunetta solo con 3'14", poi Dekker stoppa Tonut e schiaccia il contropiede. 6-0 il break, timeout De Raffaele. Bonus esaurito dai russi, Daye in lunetta 31-28 ma concede due punti comodi a Kulagin, poi De Nicolao si fa beffare da Cummings. Watt chiude il break 35-30 con 1' all'intervallo. Dekker va di tripla +8, Ivlev manda in lunetta Daye 1/2, Venezia ha l'ultima palla ma Stone non costruisce nulla 38-31.

Il 2/9 da tre punti della Reyer viene compensato da 3/11 del Kuban, lasciando la gara aperta a qualsiasi risultato. Sempre un pò pigra Venezia a inizio ripresa, Williams realizza anche il libero aggiuntivo al 21'. 0/2 di Chappell in luneta e -12 Venezia con il solito Williams. Sam Dekker intercetta, voloa solo in contropiede, schiaccia 45-31 timeout De Raffaele. Rientra De Nicolao che manda a segno Vidmar. Il play guadagna la lunetta al 25', anche lui 1/2 45-34. Apic trova due punti dal rimbalzo offensivo di Kulagin, poi Stone accorcia e De Nicolao si prende un altro sfondamento. Finalmente arriva la tripla di Bramos e lo 0-5 vede il timeout del Kuban di Banchi. 47-39. Kulagin appoggia il +10 due volte, e due volte è veloce la risposta di Vidmar, che la seconda volta sbaglia il libero, ma sul pallone arriva prima Daye per il -6. Con 1'59" Vidmar mette un altro libero, sbaglia il secondo ma sul rimbalzo ne arrivano due per Bramos, che ringrazia 51-48. La Reyer "mura" Williams, ma nell'ultimo minuto Cummings e Kalnietis firmano il +8 56-48, tutto da rifare.

Sempre scadente il tiro da tre per Venezia, che soffre anche a rimbalzo 31-17. Cummings segna subito in apertura ultimo quarto, poi l'energia superiore dei russi è ben visibile, ma arriva solo un libero di Kalnietis. Con 8'17" arriva il canestro di Watt, ma Kalnietis in contropiede fa ancora +11. 61-50 con 7'23". Daye ne mette due, ma la difficoltà ad attaccare la difesa schierata per Venezia genera solo palle perse, così con 4'50" Williams torna a segnare, seguito dai liberi di Kulagin 65-52. Williams ci aggiunge un tap-in, e Kulagin altri due liberi, +17. La tripla di Tonut arriva a 3' dalla sirena, ma il linguaggio del corpo dei veneti è assolutamente quello sbagliato, e ci si incanala con altri due liberi di Kulagin sul 71-55. Altra tripla rapida di Tonut però sulla difesa aggressiva della Reyer Cumming ritrova anche lui la lunetta 1/2 72-58. Bramos lancia Daye a segno, ma Banchi chiama timeout 72-60 con 2'08". L'americano del Wisconsin Sam Dekker infila una tripla, e l'ultimo minuto diventa una formalità.

Lokomotiv Kuban - Umana Venezia 77-63. Boxscore: 15 Dekker, 14 Kulagin e Cummings, 12p+13r Williams per il Loko; 14 Daye, 11 Watt, 10 Tonut, 9 Vidmar per la Reyer.


Altre notizie
Sabato 19 Ottobre 2019
19:28 Primo Piano LIVE A - La Virtus Bologna riceve la Pallacanestro Varese 2° quarto 12' 19:24 Serie B Serie B - Geonova Lucca in casa dell'Olimpo Alba 18:55 Serie C Serie C - La ZS Group Messina all’esame di Adrano 18:52 LegaBasket Serie A LIVE A: De Longhi Treviso Basket vs Umana Reyer Venezia 18:24 NBA NBA - Raptors, il roster scende a 17 giocatori
PUBBLICITÀ
18:03 NBA NBA - I Nets hanno tagliato Lance Thomas e altri giocatori 17:52 Serie C Serie C - Per il Valentino caccia ai due punti contro Mola 17:39 LegaBasket Serie A Lega A - Aquila Trento, George King: «Contro Cantù vogliamo dare continuità al successo di coppa» 17:16 Serie B Serie B - Domenica la Sinermatic Ozzano ancora nelle Marche, si gioca a Fabriano 17:16 LegaBasket Serie A A - Milano, contro Cremona rientra Arturas Gudaitis 16:51 Serie C Serie C - Domenica big match al PalaVivaldi di Siena: Virtus-Abc vale il primo posto 16:17 Serie A2 A2 - GeVi Napoli, domani sfida alla NoviPiù. Cavaliere: "Vogliamo il successo" 16:07 Varie Pronostici 5° giornata LBA: vota sul nostro profilo Instagram 16:01 Serie B Serie B - Sutor, coach Ciarpella ecco Senigallia: "Periodo intenso, ma domenica dobbiamo farci trovare pronti" 15:58 Serie A2 A2 - Latina ancora fuori casa: tocca a Biella 15:48 Serie B Serie B - Blukart ancora al Fontevivo: arriva Piombino 15:45 Femminile A1 Femminile - L'Allianz Geas chiama i suoi tifosi per la prima gara in casa con San Martino 15:31 Serie C Serie C - Endiasfalti Agliana, derby vinto e secondo successo in tre gare 15:24 EuroLeague EuroLeague - Nando De Colo è l'MVP della terza giornata 15:05 NBA NBA - Rockets, su Russell Westbrook più paura che danni