NBA - Kevin Durant: "Proprietario di una franchigia? Perché no"

di Redazione Pianetabasket.com
articolo letto 698 volte
Ph. YouTube
Ph. YouTube

Dopo la vittoria per 129-105 contro i Cleveland Cavaliers, Kevin Durant ha parlato a ESPN riguardo la possibilità di diventare un giorno proprietario di una franchigia NBA:

"Si, sicuramente lo vorrei. Non importa se a Seattle o da un'altra parte, vorrei aiutare piccoli ragazzi a crescere. O aiutare uomini nella fase successiva della loro vita dopo la carriera da giocatore. Perché no? Soprattutto perché su tanti aspetti della NBA ci sono passato, eccetto essere ceduto in una trade. Mi piacerebbe poter condividere ciò che ho imparato nel corso della mia carriera”.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy