NBA - Marc Lasry (Bucks): multa per tampering su Anthony Davis

di Redazione Pianetabasket.com
articolo letto 632 volte
Foto

Sul tampering fra i giocatori la NBA non ha molte armi per impedirlo, ma i dirigenti delle franchigie devono stare attenti. Alcune considerazioni fatte da Marc Lasry, owner dei Bucks, sono state sanzionate con 25.000 dollari di multa dalla Lega. Ha accettato di parlare pubblicamente del fatto che Anthony Davis avesse inserito Milwaukee tra le quattro destinazioni preferite per la sua carriera futura (con i Lakers, Clippers e Knicks) .

 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy