SEZIONI NOTIZIE

La Vaporart Bernareggio asfalta la Corona Platina Piadena al "PalaReds" con un eloquente 99-73

di Cristiano Comelli
Vedi letture
Foto

BERNAREGGIO - Dopo la Coelsanus Robur et Fides Varese, la Corona Platina Piadena. La Vaporart Bernareggio concede il bis di vittorie e si garantisce il primo acuto della seconda fase nel suo “PalaReds”. Determinante è stato l'apporto di uno Stefano Laudoni che, dopo un periodo dipinto di grigio, ha ritrovato lo smalto dei giorni migliori. Menzione d'onore alla Corona Platina Piadena che sta attraversando una situazione delicatissima a causa della positività al Covid di alcuni elementi della sua rosa.

PRIMO QUARTO – Bernareggio si aggiudica il primo possesso, Aromando rompe subito il ghiaccio con un tapin su tiro da lui stesso sbagliato, Piadena replica con Giovara. Laudoni subisce fallo da Motta e va in lunetta, ne mette uno su due e la Vaporart conduce per 3-2 dopo un minuto e mezzo di ostilità. Laudoni allarga il fossato, i padroni di casa sembrano avere approcciato meglio la gara rispetto ai rimaneggiati ospiti in preda all'emergenza Covid. Bernareggio dilaga con una tripla di Almansi: 8-2. Ghedini serve Laudoni che, da sottocanestro, sospinge i brianzoli a più otto. Chinellato, con un rimbalzo, riavvicina Piadena partita a piccolo trotto. Motta riduce con un parziale ospite di 4-0 a meno quattro le incollature di distacco. Ka risponde subito con il canestro del più sei: 12-6 a circa metà quarto. Laudoni affonda ancora la lama e si aggiudica il libero aggiuntivo subendo fallo. Peruchetti chiama il timeout. Laudoni infila l'aggiuntivo e Bernareggio è a più nove. Chinellato in penetrazione affonda la lama con un gancio e ottiene anche il libero supplementare che trasforma: 15-9 a 4'35” dalla fine del primo quarto. Chinellato potrebbe riavvicinare la Corona Platina ma stecca i due tiri liberi che si era procurato. Motta sottocanestro non riesce a fare meglio. Laudoni, su fronte opposto, non sbaglia dimostrando di avere ritrovato il suo passo di fuoriclasse dopo un periodo difficile. E' sempre lui a schiacciare su passaggio di Todeschini e a portare la Vaporart in doppia cifra: 19-9. Errore ospite con Chinellato, un po' impreciso in questa fase, Todeschini sospinge Bernareggio a più diciassette con un 4-0 in serie: 26-9. Padroni di casa implacabili in fase di esecuzione mentre Piadena appare a corto di precisione. La Corona Platina riesce a rifiatare, Trevisi si prende poi tre punti e il libero supplementare che si aggiudica: 26-15. E' sempre lui a prendersi due tiri liberi per un fallo subito da Gatti a tre secondi dal termine del quarto: ne mette uno su due e il primo quarto termina a favore dei padroni di casa con il punteggio di 26-16. Bernareggio in supremazia sospinta soprattutto da un ottimo Laudoni , Corona Platina in recupero dopo un avvio difficoltoso.

SECONDO QUARTO – Giovara sbaglia la bomba del riavvicinamento, poi Piadena si riscatta e porta a meno sette. Almansi con un tiro da tre riporta i brianzoli a più nove: 28-19 dopo un minuto e mezzo di quarto. Tinsley riporta nuovamente gli ospiti in scia. Piadena sembra entrata in campo con altro piglio rispetto alla prima frazione, Laudoni serve Almansi per il quale imbucare da sottocanestro è gioco da bambini: 32-22 dopo quattro minuti. Aromando appoggia altri due punti al vetro su servizio di Ka. Cavagnini risponde subito correggendo a canestro in tapin un errore di Debettin: 34-26 a circa metà quarto. Tinsley prosegue la sua buona vena realizzativa e riporta in scia Piadena. Ka sbaglia una schiacciata già fatta su assist di Laudoni, non così quest'ultimo che invece inchioda imperiosamente riportando Bernareggio avanti di dieci incollature: 38-28 a 3' 40” dalla fine del secondo quarto. Debettin firma la riscossa della Corona Platina. Bernareggio si riscatta subito con un tapin di Tsetserukou su precedente stecca di Laudoni: 44-30. I ragazzi di coach Marco Cardani mantengono le redini della gara nonostante una Piadena volenterosa e battagliera. Laudoni inchioda al ferro confermando il suo diluviale potenziale realizzativo, Motta sbaglia un tiro di accorciamento delle distanze, Quartieri non manda a bersaglio una tripla e Bernareggio arriva all'intervallo lungo avanti per 48-33.

TERZO QUARTO - Almansi non manda a buon fine una tripla, Giovara ferma senza complimenti Tsetserukou e lo manda in lunetta: ne fa due su due e Bernareggio è avanti di più quindici. Gancio di Aromando e Bernareggio si porta sul 52-35. La Corona Platina ha un sussulto sottocanestro con Giovara, risponde Tsetserukou che manda a farfalle Chinellato e riaffonda la lama. Giovara va di nuovo a canestro, subisce fallo e si procura il libero aggiuntivo che realizza. Tsetserukou rimanda Bernareggio a più sedici. Laudoni si prende una tripla e la Vaporart guadagna un altro strato di cielo: 59-40. Almansi amplia di due tacche il fossato. Giovara prova a sfondare ma Tsetserukou gli oppone il semaforo rosso. Todeschini pesca Tsetserukou che mette ulteriore fieno in cascina dei suoi e nello score personale. A circa tre minuti dalla fine del penultimo quarto la Vaporart è avanti con un abisso di vantaggio ovvero 68-46. Chinellato ne fa due su due e accorcia lievemente il divario dei cremonesi prendendosi poi anche una tripla. Cardani non vuole flessioni di concentrazione dei suoi pur con un vantaggio di ampie proporzioni e chiama il timeout. Ka porta Bernareggio a quota settanta. Chinellato si dimostra il più ispirato degli ospiti e, in contropiede, cecchina a dovere. Tinsley, nel finale, indovina una tripla. Bernareggio mantiene il comando delle operazioni per 72-56.

ULTIMO QUARTO – Piadena parte bene con un affondo di Motta. Aromando si presenta in lunetta per due liberi. Gli ospiti dimostrano di volerci credere ancora e Motta sigla una tripla che sancisce il suo personale 5-0 parziale di quarto. Quartieri pesca Tsetserukou che, al rallenty, mette dentro. Motta si ritaglia un ruolo da protagonista nel quarto finale mettendone altri due e fanno sette personali. Quartieri risponde con una tripla e Bernareggio si alza sull'85-63 a metà quarto. Di nuovo Motta ci crede per Piadena e affonda la lama. Quartieri si regala la seconda tripla consecutiva e Bernareggio continua a mantenere una prateria tra sé e Piadena. Gli ospiti chiedono il timeout sul punteggio di 90-65 per i padroni di casa. Quartieri mette a segno i suoi otto punti consecutivi, Chinellato replica con una tripla. L'andamento della gara è ormai consolidato e il finale serve solo per arrotondare il punteggio. Laudoni colpisce di nuovo, Tinsley manda fuori misura un tiro da tre, Radchenko vede frantumarsi per due volte le sue velleità realizzative. Chinellato getta il cuore oltre l'ostacolo e mette a referto un'altra tripla, così fa anche Giovara. Abba va dalla lunetta con due tiri liberi ma non ne infila neppure uno. Bernareggio può alzare i calici con il punteggio di 99-73.

ARBITRI

Andrea Cassinardi di Bibbiano (RE) e Stefano Bonetti di Ferrara

TABELLINO

VAPORART BERNAREGGIO: Laudoni 25, Tsetserukou 13, Almansi 13, Aromando 12, Quartieri 10, Todeschini 7, Ka 6, Abba Adamu 6, Gatti 3, Giorgetti 1, Ghedini, Radchenko. Coach: Marco Cardani.

Tiri liberi: 11 su 14, rimbalzi 51 (Tsetserukou 11), assist 33 (Todeschini 6).

CORONA PLATINA PIADENA: Chinellato 23, Tinsley 18, Motta 17, Giovara 10, Debettin 2, Cavagnini 2, Trevisi 1, Ferrazzi, Malaggi,Strautmanis. Coach: Daniele Peruchetti.

Tiri liberi: 6 su 9, rimbalzi 28 (Chinellato 11), assist 12 (Tinsley 4).

Vaporart Bernareggio
Corona Platina Piadena
Cristiano Comelli
Altre notizie
Martedì 13 aprile 2021
00:25 Serie C Serie C - Un grande Lanciano si arrende al Pescara solo all'extratime 00:06 Tiro Libero Social Media: ecco le federazioni sportive italiane più «efficaci» 00:02 Femminile A1 Femminile - La Virtus Bologna ai primi playoff della sua storia 00:01 EuroCup/FIBA Europe Cup EuroCup Women - Coach Ticchi dopo la finale di Eurocup Women 00:00 Serie C Serie C - Il sogno è realtà: Abc Solettificio Manetti alla Poule Promozione
Lunedì 12 aprile 2021
23:20 LegaBasket Serie A LBA - Walter De Raffaele fa 300 da Head Coach dell’Umana Reyer 23:00 Femminile A1 Femminile - Una Scotti felice e senza assilli verso i playoff con Ragusa, giovedì gara 1 22:13 Zoom NBA - Rinviata la gara Wolves vs Nets a Minneapolis 21:51 NBA NBA - Paul George e Jayson Tatum nominati Players of the Week 21:25 EuroLeague EuroLeague - Il calendario dei playoff: si inizia il 20 aprile 20:55 EuroLeague EuroLeague - Lo Zenit si qualifica e fa fuori il Valencia: Monaco in EL 20:51 Femminile A2 Femminile - Una Moncalieri più lucida e concreta ferma la corsa della Parking Graf Crema 20:30 Serie B Serie B - Il Guerriero Padova viene beffato in volata a Jesi 20:00 Europa VTB - Timofey Mozgov è tornato in campo con il Khimki Mosca 19:58 Femminile A1 Femminile - Definiti Playoff e Playout. Le interviste dai campi e il quadro della postseason 19:45 NBA NBA - I Rockets cercano di ricostruire velocemente un roster di punta 19:36 NBA NBA - Sacramento, critica agli arbitri costa una multa a De'Aaron Fox 18:18 LegaBasket Serie A LBA - Serie A, gare dell'11 aprile 2021: reclamo Fortitudo, sospesa omologazione 18:17 LegaBasket Serie A LBA - Serie A, gare dell'11 aprile 2021: reclamo Cantù inammissibile 17:38 Varie NBA - Dove vedere le dirette Skysport dal 13 al 16 aprile 2021