SEZIONI NOTIZIE

Serie B - Geonova Lucca in casa dell'Olimpo Alba

di Redazione Pianetabasket.com
Vedi letture
Foto

Con domenica 20 Ottobre si conclude una delle settimane più impegnative che la Geonova si è  trovata ad affrontare in questo inizio di campionato, prima la lunga trasferta a Capo D’Orlando in Sicilia, poi l’incontro casalingo di mercoledi contro Oleggio e adesso un’altra trasferta impegnativa da non meno di 300 km per arrivare ad Alba in provincia di Cuneo, oltretutto sembra che i nostri ragazzi si troveranno a transitare su un territorio interessato per questo fine settimana da una “allerta meteo” abbastanza importante.

La Olimpo Basket Alba si trova attualmente a quota 6 punti, tre su quattro i risultati positivi, ottenuti contro Borgosesia, nostra compagna di classifica a quota 2 punti, poi ha perso contro San Miniato ed ha vinto contro Oleggio, un percorso che potrebbe essere benissimo condiviso con la Geonova, quello che invece fa spostare l’ago della bilancia verso una maggiore attenzione dando maggiore credito alla formazione Cuneese, è la vittoria esterna ottenuta in casa del Cecina, portata a casa per 78/83.

Quasi sicuramente tra le fila dell’Olimpo Basket Alba, mancherà Terenzi che pare si sia infortunato nell’ultima partita, non abbastanza però per cantar vittoria, visto che ha a disposizione molti altri validi giocatori, basta dare una scorsa veloce ai tabellini passati per accorgersi che di ragazzi dal polso morbido e caldo ce ne sono, Danna, Tarditi, Antonetti, Giorgi, Rossi, tutti quanti in doppia cifra nella partita vinta contro Cecina, segno evidente della coralità di gioco che ha Alba.

La Geonova sarà quindi impegnata in una partita tirata e giocata sopratutto sulla difesa per arginare i loro tiratori, sarà importante dare seguito ai progressi fatti, aumentare la propria l’intensità di gioco e rallentare la loro, ma soprattutto sarà importante dare solidità al gioco per tutti i 40 minuti della partita, evitando per quanto possibile quanto già accaduto in altre occasioni, dove alcuni momenti di rilassatezza hanno permesso agli avversari di risalire lo svantaggio e andare a vincere.

Catalani ancora una volta è chiamato a spronare i suoi ragazzi contro un avversario temibile e a trovare soluzioni che gli permettano di imbrigliare l’esuberanza della Olimpo Basket Alba.

“Giochiamo questa quinta giornata contro Alba in trasferta, noi siamo reduci dal successo casalingo con Oleggio e incontriamo una squadra che credo tra le più in forma di questo inizio di campionato,  una squadra che ha dimostrato di essere rodata non ostante i cambiamenti del roster fatti in estate.

Probabilmente una delle squadre che gioca meglio a pallacanestro in questo momento perché è una squadra che gioca ad alto ritmo, ha tanti giocatori intercambiabili che possono giocare in diverse posizioni del campo, ha lunghi dinamici che possono aprire il campo, più che altro ha esterni molto operativi, già la distribuzione dei punteggi nelle prime partite dimostra che il sistema di gioco riesce a coinvolgere tutti i giocatori, credo che in questo momento della stagione sia caratteristica di poche squadre.

E’ una squadra in forma che ha perso solo il confronto con San Miniato, sono reduci da un importante successo fuori casa con Cecina, noi andremo ad Alba per cercare di fare ancora un passettino in avanti rispetto a quello che è il nostro percorso di crescita, siamo reduci da una vittoria che sicuramente ci ha dato un po’ di fiducia perché siamo riusciti ad essere costanti all’interno dei 40 minuti tenendo la testa avanti, per noi è stata una prova importante da questo punto di vista, più che altro dal punto di vista caratteriale.

Cercheremo di fare un passo avanti e sicuramente sarà importante la nostra difesa, sarà necessario abbassare il ritmo dell’attacco di Alba per riuscire ad arginare le loro capacità offensive, mentre noi cercheremo di fare la nostra partita, aumentando in solidità.” Palla a due alle ore 18:00


Altre notizie
Mercoledì 13 Novembre 2019
07:45 NBA NBA - I Jazz rimontano Brooklyn sull'asse Mitchell-Gobert 07:35 NBA NBA - Trae Young show e gli Hawks espugnano il parquet di Denver 07:26 NBA NBA - Anche a Chicago i Knicks si sciolgono 07:16 NBA NBA - Joel Embiid salva i Sixers contro Cleveland 06:20 NBA NBA - I Lakers tornano al successo battendo in volata i Suns
PUBBLICITÀ
00:01 Serie B Serie B - Aurora Jesi, è Marcello Ghizzinardi il nuovo allenatore 00:00 NBA NBA - Luka Doncic: un impatto record da prossimo MVP
Martedì 12 Novembre 2019
23:06 NBA NBA - Houston: Eric Gordon mancherà circa sei settimane 23:00 EuroCup/FIBA Europe Cup EuroCup - Trento, Brienza "Passaggio a vuoto, ora dovremo vincere fuori casa" 22:54 NBA NBA - Warriors: anche Damion Lee si rompe una mano! 22:42 Foto Gallery Fotogallery - Cleveland Cavaliers vs New York Knicks 22:41 EuroCup/FIBA Europe Cup EuroCup - (Brescia) Il colpo del Darussafaka a Nanterre 21:39 EuroCup/FIBA Europe Cup EuroCup - (Bologna) Il Morabanc Andorra si rilancia a Ulm 21:26 Serie B Serie B - Dirigenza Corato: provvedimenti dopo la gara con Cassino 21:18 EuroCup/FIBA Europe Cup LIVE EuroCup - Suicidio Aquila Trento contro un Buducnost volenteroso 20:00 Primo Piano LIVE: Il PAOK trova la prima vittoria: Brindisi spreca e cade a Thessaloniki 19:18 Serie A2 A2 - Derthona, le condizioni di Tavernelli e De Laurentiis. Maurizio Tassone aggregato alla prima squadra 19:16 EuroCup/FIBA Europe Cup EuroCup - Brescia, Esposito presenta la sfida con la Joventut Badalona 19:08 Serie B Serie B - Leo Ortenzi è il nuovo coach del Silva Group Scauri 18:50 NBA NBA - Los Angeles Clippers, manca poco al rientro di Paul George