Serie C - La PMS conquista il PalaCadorna del College

di Redazione Pianetabasket.com
articolo letto 353 volte
Foto

Rivedibile prestazione difensiva della Pallacanestro College Basketball, che parte bene, non riesce a scappare da una coriacea PMS e, nel tiratissimo finale, viene beffata sul punteggio di 92 a 94. Non bastano ai collegiali i 40 di Radunic e i 22 di Rupil, per Moncalieri brillano Jakimovski (32) e Ianuale (15).

 

Avvio impeccabile del College, che si appoggia con intelligenza a Radunic e colpisce dalla lunga con Rupil. PMS, però, non perde la testa: i gialloblu si affidano a Jakimovski che segna con continuità riportando a contatto i suoi e costringendo coach Di Cerbo al time out. PMS continua a segnare con facilità, Borgomanero sembra risolvere il rebus della zona con qualche buona azione offensiva, e a fine primo quarto il tabellone luminoso recita 25 a 21 per i biancoblu. 

Parte alla grande il secondo quarto del College, con un 9-0 di break che sembra annichilire la PMS. Gli ospiti non si scoraggiano e rispondono, tornando sotto di uno, sul 37 a 38. Qui il solito Rupil si alza dall’arco dei tre punti ricacciando indietro i torinesi, ancora in partita all’intervallo lungo. 48 a 43 il punteggio.

La ripresa non inizia nel migliore dei modi per il College, che soffre l’intensità di Ianuale e compagni, capaci di centrare il primo sorpasso dell’incontro (51-52). College torna a giocare la propria pallacanestro e il lancio baseball da canestro a canestro di Radunic consente a Borgomanero di realizzare il layup del 63 a 58, forzando al timeout lo staff tecnico avversario. La partita procede a strappi, con due break fotocopia di 7-0 che accendono l’incontro. Ianuale colpisce più volte da tre, Borgomanero non si scompone e Paoli realizza due triple dal peso specifico elevatissimo. Sul 92 a 92 la palla è di PMS, uno contro uno di Jakimovski e canestro dalla media con 3’’ abbondanti sul cronometro. Dopo il time out è rimessa per il College, che cerca il tiro della vittoria, ma non trova risposta positiva dagli dèi del basket, vince PMS 92 a 94.

 

Coach Di Cerbo commenta così a fine partita: “Non è possibile concedere 33 punti nel sol quarto periodo. Pecchiamo di presunzione e perdiamo partite totalmente alla portata. Ora dobbiamo riprendere il filo del discorso, allenarci duramente e sfruttare il secondo match casalingo consecutivo settimana prossima. Per farlo, però, serve mentalità, soprattutto in fase difensiva!”

 

COLLEGE - PMS 92-94

(25-21; 48-43; 68-61; | 25-21; 23-22; 20-18; 24-33)

College: Ielmini 5, Carnaghi, Rupil 22, Paoli 15, Petrov ne, Tilliander, Caneva, Radunic 40, Dojkic 8, Airaghi 2, Rinaldi ne, Mraovic. 

PMS: Fruscoloni 2, Jakimovski 32, Castellino 14, Abrate 6, Framarin, Ianuale 15, Manzani 3, Mortarino 3, Origlia 9, Reggiani 3, Cherubin ne, Arduino 7. 
 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy