SEZIONI NOTIZIE

Serie C - Livorno: il Don Bosco sfiora l'impresa nel derby con la Pielle

di Redazione Pianetabasket.com
Vedi letture
Foto

Il Don Bosco gioca forse la miglior partita del suo campionato, tiene a lungo in scacco una delle corazzate del torneo, la Pielle dei tanti ex, ma alla fine deve arrendersi alla maggior esperienza dei “cugini”. A decidere una partita a lungo condotta dalla squadra di Marco Aprea, il parziale di 13-0 a metà del quarto periodo che ribalta l'inerzia della partita, ed il risultato finale. Al termine, in casa rossoblu rimane tanto rammarico per non aver centrato un'impresa che ad un certo punto sembrava a portata di mano, ma anche la consapevolezza che giocando in questo modo, non mancheranno le soddisfazioni nel proseguo del torneo.

La Cronaca – Nei padroni di casa della Pallacanestro Don Bosco coach Aprea, da giocatore un passato in Serie A proprio con la casacca della Pielle, deve fare a meno del febbricitante Stefano Mori e si affida al quintetto composto da Bechi, Bellavista, Mencherini, Mazzantini ed Onojaife. Negli ospiti il tecnico Da Prato risponde affidandosi a Dell'Agnello, Creati, Schiano, Stolfi e Fantoni. L'inizio è caratterizzato da grande agonismo ed intensità, con le difese che hanno la meglio sui rispettivi attacchi. A condurre la danze è però il Don Bosco, trascinato da un grande Onojaife – 5 punti in altrettanti minuti iniziali -, anche se la Pielle mantiene la scia dei ragazzi di Aprea. Il primo mini break arriva a 3' dalla prima pausa, Marco Creati esce dalla panchina Don Bosco e stampa la tripla del +8, sul 17-9, costringendo Da Prato al minuto di sospensione. Il time out regala i frutti sperati, tre canestri consecutivi – di Stolfi, Magni e Bonaccorsi – riportano le “triglie” a -2. Un margine che si mantiene fino alla sirena, sulla quale arriva la tripla di Kuuba che vale il 20-15 della prima pausa. Anche le cifre dei primi 10' raccontano delle mani fredde delle due squadre: il Don Bosco tira con il 40 %, la Pielle con il 38,9. Al rientro dagli spogliatoi, i bianchi di casa sgommano: Onojaife ed Ense siglano l'iniziale 4-0 che costringe Da Prato al time-out dopo appena 1'20” di periodo. Dopo il minuto la Pielle stringe le maglie in difesa, rosicchia qualche punto, ma a menare le danze è sempre il Don Bosco, nonostante Aprea si affidi spesso ad un quintetto composto solo da under, fino allo sprint di fine quarto che manda Paoli, subito protagonista al suo ingresso in campo, e compagni all'intervallo lungo avanti di 8 lunghezze, sul 45-37. Le stats di metà partita premiano la ottima prova di Onojaife (9 e 7 rimbalzi) e Mazzantini (8 punti) da una parte e Stolfi, 8 da classico ex, in casa Pielle. Al rientro dagli spogliatoi è sempre il Don Bosco a menare le danze, conservando un vantaggio oscillante tra i 10 ed i 5 punti nonostante gli sforzi degli ospiti, respinti anche dallo strapotere sotto le plance di un fantastico Onojaife, autore di bene tre stoppate. All'ultimo intervallo il tabellone del “PalaMacchia” recita 58-53 per il Don Bosco. Nel periodo finale è lotta all'arma bianca, la Pielle scalda i motori e impatta a quota 63 – triple di Creati e Schiano – a 7'06” dalla fine. Il Don Bosco accusa il colpo dal punto di vista psicologico, smette di realizzare e la Pielle stampa un parziale di 13-0 che consegna agli uomini di Andrea Da Prato 7 punti di vantaggio a 3'30” dalla sirena finale. E' il break decisivo, il Don Bosco è ormai senza energie ed i biancoblu portano a casa i due punti senza dannarsi troppo l'anima.

Pallacanestro Don Bosco Livorno – Pielle Livorno 68-77

Pallacanestro Don Bosco Livorno: Mori A., Bellavista 2, Creati Marco 15, Onojaife 12, Ense 2, Mencherini 8, Bechi 8 Kuuba 3, Barzacchi, Mazzantini 9, Lazzerini, Paoli 9. All. Marco Aprea, Ass. Jacopo Venucci e Federico Tosarelli.

Parziali: 20-15; 45-37; 58-53; 68-77

Altre notizie
Domenica 26 Gennaio 2020
09:50 Europa Jeep Elite LNB - Lo Strasburgo si separa da Vincent Collet 09:41 Femminile A2 Femminile - La Credit Agricole vince anche a San Giovanni Valdarno 09:35 Serie B Serie B - Va a Cesena il vibrante big match contro Fabriano 09:29 Video LBA - Dinamo Sassari vs Aquila Trento: gli highlights 09:19 LegaBasket Serie A LBA - C'è anche Sutton nella Brindisi di scena a Brescia
PUBBLICITÀ
08:49 Video LBA - Reyer Venezia vs Virtus Bologna: gli highlights 08:39 Focus LBA - Serie A, i numeri della giornata che prosegue domenica con 5 partite 08:29 NCAA NCAA - Texas Tech, l'overtime è fatale contro Kentucky 08:23 NBA NBA - I Bulls domano dei Cavaliers non irresistibili 08:13 NBA NBA - Nets, 45 di Irving per vincere a Detroit dopo overtime 07:59 NBA NBA - Wolves, Towns non può fermare i Thunder 07:48 NBA NBA - Sixers, Ben Simmons non si distrae nella notte di LeBron 07:34 NBA NBA - LeBron James supera Kobe Bryant: è il 3° marcatore All Time 03:14 Serie C Serie C - La Toscana Food Don Bosco torna sul parquet 01:46 Serie C Serie C - Bellizzi si rituffa in campionato: c'è il Venafro 01:20 NBA NBA - Utah Jazz la spunta nel finale: Dallas ko 00:56 Serie C Serie C - Endiasfalti Agliana, finalmente si torna al Capitini! Arriva l'Olimpia Legnaia 00:19 Femminile A1 Femminile - Nell'anticipo Ragusa s'impone su Schio e torna capolista 00:18 Femminile A2 Femminile - Nord: Podrug trascina Castlenuovo Scrivia, Sanga Milano in serie positiva. Tutti i risultati e le statistiche del sabato 00:16 Femminile A2 Femminile - Sud: Ballardini guida Faenza alla vittoria su Campobasso, vittoria esterna di La Spezia. Tutti i risultati e le statistiche del sabato