SEZIONI NOTIZIE

Cambiano alcune regole per la stagione EuroLeague ed EuroCup 2018-19

di Redazione Pianetabasket.com
Fonte: EuroLeague.net
Vedi letture
Foto

La nuova stagione 2018-19 comincerà con una serie di modifiche alle regole, introdotte nelle Regole ufficiali di pallacanestro della FIBA. Forse il cambiamento più significativo è una modifica alla punizione dei falli tecnici, che non comporterà più un cambio automatico di possesso. La squadra incriminata concede sempre un tiro libero al suo avversario, ma il gioco riprenderà con la palla assegnata alla squadra in possesso quando il fallo è stato chiamato.

Un altro emendamento importante ha lo scopo di impedire ai giocatori difensivi di rallentare il gioco nel finale di gara. Da ora, i giocatori che superano la linea di fondo durante gli ultimi due minuti dell'ultimo quarto o durante i supplementari, sperando di ritardare un passaggio in entrata, saranno penalizzati con un fallo tecnico.

C'è potenziale per una maggiore creatività da parte dei giocatori e l'eccitazione per i fan con il cambiamento che permette ai giocatori di lanciare la palla contro il tabellone e riguadagnare il possesso senza che nessun altro tocchi la palla, rendendo possibile agli stessi di poter schiacciare.

Altri emendamenti chiave sono:

- Tutte le rimesse in seguito a falli o situazioni di combattimento antisportivi e squalificanti devono essere amministrate dalla nuova zona d'attacco, con 14 secondi sull'orologio.

- Ogni qualvolta viene fischiato un fallo o una violazione contro la squadra che controlla la palla, il cronometro sarà resettato a 24 secondi se la rimessa è nella nuova zona di difesa e 14 secondi se la rimessa è nella nuova zona d'attacco.

- Negli ultimi due minuti di una partita o nei supplementari, quando gli allenatori prendono una pausa con il possesso della palla, gli sarà permesso di decidere se la successiva rimessa è nella zona d'attacco o nella zona di difesa. La decisione verrà comunicata al termine del time out.

- Se una palla viva si alloggia tra l'anello e il tabellone, a meno che siano tiri liberi e a meno che il possesso della palla non faccia parte della penalità, sarà una situazione di salto con conseguente rimessa per possesso alternato. L'orologio dei 24" dovrà essere riportato a 14 (stessa squadra in attacco) o nuovo a 24 secondi (cambio in squadra in attacco).


Altre notizie
Sabato 24 Agosto 2019
15:52 Serie B Serie B - Cestistica Torrenovese, ecco Ottavio Triolo 14:29 LegaBasket Serie A Lega A - Trieste presenta Kodi Justice: 'Sarò un collante: pronto per una grande stagione' 14:16 Serie A2 UFFICIALE A2 - Latina, già ai saluti Quinn Taylor 13:45 LegaBasket Serie A MERCATO A - Pesaro, proposto il veterano NBA Jeff Adrien 12:50 Serie A2 A2 - Scafati, primo scrimmage contro la Virtus Roma 12:32 Mondiali Basket 2019 Torneo AusTiger, Datome e Gallinari: "Contenti di essere tornati in gruppo. Buone sensazioni" 12:24 Mondiali Basket 2019 Giappone - Rui Hachimura fa cadere la Germania in amichevole 12:11 NBA NBA - Marc Gasol non si accordò con gli Hornets nella passata stagione 12:00 LegaBasket Serie A Lega A - Dolomiti Energia, il gm Trainotti presenta la nuova stagione 11:46 Serie B Serie B - Tramec Cento, Emanuele Rossi è il nuovo capitano
PUBBLICITÀ
11:45 LegaBasket Serie A MERCATO A - Treviso, chiusa la porta per Gentile si apre quella per Thomas? 11:40 LegaBasket Serie A Lega A - Reggiana vs Mantova in diretta streaming su Facebook 11:38 Serie A2 A2 - Urania Milano, aggregato Gianluca Marchetti 11:06 LegaBasket Serie A Lega A - Per la Virtus Bologna con Cantù sarà una amichevole senza aspettative 10:45 Tiro Libero Lega A - Pietro Aradori e le soddisfazioni di un marito cornuto... 10:20 WNBA WNBA - Giorno 67, DeShields e Chicago fermano Washington 10:10 LegaBasket Serie A MERCATO A - Gracis chiude al ritorno di Gentile a Treviso 10:01 Serie B Serie B - Per Oleggio la prima uscita è americana con Northwestern 09:30 LegaBasket Serie A Lega A - Varese: oggi allenamento congiunto tra Pallacanestro e Robur a Gressoney 09:21 Mondiali Basket 2019 Contro l'Australia finisce una striscia di 78 vittorie degli Stati Uniti